Vai a sottomenu e altri contenuti

Servizi Sociali

Informazioni

Responsabile: Sig. Dario Loddo

Indirizzo: Piazza del Popolo 3, 08030 Seulo (CA)

Telefono: 078258109-interno4

Fax: 0782 58330

Email: servizisociali@comune.seulo.ca.it

PEC: protocollo@pec.comune.seulo.ca.it

Orario: Lunedì dalle 8:30 alle 13:00 - dal martedì al venerdì: ore 11,30 - 13,30. Martedì pomeriggio: ore 15:30 - 17,30.

Servizi sociali

Le funzioni di programmazione, organizzazione, coordinamento ,verifica e valutazione dei servizi sociali presenti nella comunità sono svolte da un operatore sociale a tempo pieno.
Gli interventi del servizio sociale si suddividono in diverse aree quali: area minori e famiglie, area disabilità, area anziani, area servizi misti e area leggi di settore.

Area minori e famiglie

  • coordinamento del servizio di ludoteca comunale. Esso è rivolto a minori dai 3 anni ai 14 anni.
  • concessione assegno di maternità ai sensi dell'art. 65 della legge 448/98;
  • concessione assegno al nucleo familiare ai sensi 66 della legge 448/98;
  • servizio di assistenza scolastica specialistica in favore di minori diversamente abili;
  • presa in carico di situazioni multiproblematiche di disagio socio familiare di persone adulte;
  • erogazione contributo fondo nazionale per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione ai sensi della legge 431/1998;
  • azioni di contrasto alla povertà che prevedono contributi economici in favore di famiglie e persone in situazione di povertà accertata;
  • interventi di natura economica (legge regionale 23/05) nelle forme del contributo straordinario e continuativo;
  • erogazione contributi libri di testo gratuiti o semigratuiti ai sensi della legge 448/98;
  • erogazioni contributi per borse di studio a sostegno delle spese sostenute dalle famiglie per l'istruzione, ai sensi della legge 62/2000;
  • erogazione borse di studio ai sensi della legge regionale 1/2006;
  • erogazioni contributi per abbattimento dei costi di trasporto degli studenti pendolari ai sensi delle legge regionale 31/1984 e legge regionale 1/2006;
  • attività ricreative, sportive e culturali;

Area disabilità

  • conoscenza e osservazione dei soggetti con handicap fisico e psichico;
  • progettazione e programmazione degli interventi (inserimenti in centri diurni, laboratori protetti ecc.);
  • monitoraggio degli interventi in atto;
  • rapporti con i servizi territoriali;
  • pratiche contributo per l'abbattimento ed eliminazione delle barriere architettoniche ai sensi della legge 13/1989;
  • istruzione e gestione delle pratiche relative ai piani di sostegno delle persone con grave handicap finanziati dalla RAS ai sensi della legge 162/98;
  • predisposizione dei progetti regionali ''interventi immediati'' legge regionale 2/2007 art 34;

Area anziani

  • servizio di assistenza domiciliare, in favore di anziani non autosufficienti per il soddisfacimento delle esigenze personali e domestiche;
  • organizzazione del soggiorno climatico per anziani;
  • presa in carico situazioni multi problematiche di disagio socio familiare di persone anziane;
  • attivazione di iniziative culturali, ricreative e di aggregazione rivolte agli anziani;

Area servizi misti

  • servizio di assistenza socio-professionale;
  • servizio di segretariato sociale;
  • integrazione al costo dei servizi;
  • affidamento agli istituti assistenziali;
  • programmazione, progettazione e coordinamento dei servizi socio-assistenziali presenti o da realizzarsi nella comunità e nel territorio attraverso la predisposizione del PLUS;
  • sostegno psico-sociale al singolo o ai nuclei familiari in difficoltà da realizzarsi attraverso colloqui o visite domiciliari;
  • collaborazione e collegamento con altri servizi territoriali quali consultorio, centro di salute mentale, istituzioni scolastiche, biblioteca ecc.;

Area leggi di settore

  • erogazione contributi di cui alla legge regionale 27/83 e 43/93 ai talassemici ed emolinfopatici e relativa rendicontazione alla R.A.S.;
  • erogazione contributi di cui alla legge regionale 11/85 e 43/93 ai nefropatici e relativa rendicontazione alla R.A.S.;
  • erogazione contributi di cui alla legge regionale 9/04 a soggetti affetti da neoplasie maligne e relativa rendicontazione alla R.A.S.;
  • erogazione contributi di cui alle legge regionale 15/1992 e legge regionale 20/1997 a soggetti affetti da patologie psichiatriche e relativa rendicontazione alla R.A.S.
  • Il settore opera nel campo dei servizi sociali programmando, organizzando ed erogando interventi di prevenzione e riparazione di situazioni particolari.

Il Risorse umane incaricate: Dott.ssa Maria Silvia Marci

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto